Sei un nuovo utente ?

COMUNICAZIONE E STAMPA

Buia, fermi due miliardi di opere pubbliche. Paralisi incomprensibile
8 Marzo 2021 

“Opere pronte a partire sono ancora bloccate. Perché?” Questa la denuncia dell’Ance nell’articolo di Sergio Rizzo su Affari e Finanza di La Repubblica. Il Presidente Buia infatti con una lettera all’Autorità Anticorruzione e alla Corte dei Conti ha segnalato l’assurdità di questa paralisi dovuta all’incapacità di far rispettare gli impegni assunti dai concessionari per aprire i cantieri. Scrive infatti l’Ance nelle lettere che “le imprese subiscono tutti gli effetti collaterali di questa situazione e il più grave è l’impossibilità di prendere parte ad altre gare”.